IL DECALOGO
DELLA BOTTEGA CONTICELLI

  1. Lavora sorridendo e la fatica ti sarà dolce.
  2. Tieni conto dei consigli altrui, ma non di tutti. Nel dubbio, comunque, fai di testa tua.
  3. Ascolta le richieste del committente, se sono sagge. Altrimenti fai in modo di essere committente di te stesso.
  4. Guarda i bambini, i loro gesti, il loro sguardo. Loro sono maestri del bello, tu sarai sempre un allievo.
  5. Fatti giudicare, non sei solo al mondo. Ma ogni volta giudica i giudizi che ricevi.
  6. Tendi le orecchie a chi ha più anni di te, soprattutto se lavora con le mani. Costui ha già vissuto il problema che ora ti trovi davanti e che a te adesso sembra insormontabile.
  7. Osserva le persone che ti sono vicine, la tua donna, i tuoi figli, la tua vita di ogni giorno:quello è il bello.
  8. Sii onesto ma fatti pagare per quello che vali. E se non sarai onesto non varrai niente.
  9. In tanti lavorano intorno a te, rispettali profondamente. Il tuo valore sarà ogni volta commisurato al loro.
  10. Al termine di ogni tuo lavoro guarda il prodotto finito e fatti coraggio: vi troverai difetti chegli altri non scopriranno mai.

testo redatto da Roberto Conticelli, mio caro cugino